........attendi qualche secondo.

#adessonews ultime notizie, foto, video e approfondimenti su:

cronaca, politica, economia, regioni, mondo, sport, calcio, cultura e tecnologia.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

 

RICHIESTA PREVENTIVA DI LOCAZIONE FINANZIARIA SOCIETÀ #adessonews #adessonews


(1)

1. Richiesta pReventiva di locazione finanziaRia società

RICHIEDENTE Denominazione

Sede legale (via, piazza, località) Codice Fiscale / Partita I.V.A.

Prevalente attività svolta

Area grografica in cui la società opera (Italia o estero, specificare Regione e Provincia) In persona di:

Cognome e nome Indirizzo di residenza

Il sottoscrittore è titolare effettivo

Titolare/i effettivo/i – Persona politicamente esposta

GARANTI (compilare una richiesta di locazione per ogni garante)

OGGETTO DELLA LOCAZIONE Cognome e nome

Cognome e nome / Ragione sociale Data di nascita Codice Fiscale

Luogo e data di nascita Codice fiscale

Documento di identità nr. Luogo e data di rilascio Il titolare effettivo è una persona politicamente esposta SI

Indirizzo di residenza

In questo riquadro non riportare i dati del sottoscrittore se titolare effettivo SI

Luogo e data di rilascio Documento di identità nr.

Luogo e data di nascita Codice Fiscale

Nr. Iscrizione C.C.I.A.A.

Prov. C.A.P. Email Telefono

Forma societaria

Luogo e data di nascita Codice fiscale

Documento di identità nr. Luogo e data di rilascio

Cognome e nome / Ragione sociale

Tipologia bene

Euro

Scopo del rapporto continuativo

Bene per incremento produzione/recupero produttività Investimento che viene messo a reddito

Euro Euro

Riscatto Durata (mesi)

Corrispettivo alla firma Importo

Area geografica destinazione del bene

Data di nascita Codice Fiscale

NO Cognome e nome

Il titolare effettivo è una persona politicamente esposta SI Indirizzo di residenza

NO

Sostitutivo del bene obsoleto Sostitutivo del bene in noleggio/affitto Altro da specificare

Luogo Data Firma del richiedente

NO Il sottoscrittore è una persona politicamente esposta:

Il sopra riportato nominativo dichiara di essere munito di tutti i poteri necessari alla richiesta della presente operazione

SI NO

Il Richiedente è consapevole delle responsabilità, anche penali, previste dal decreto legislativo n. 231/07 e conferma i dati qui sopra riportati. Si impegna inoltre a comunicare tempesti- vamente a SELLA LEASING S.p.A. gli eventuali aggiornamenti degli stessi.

Il Richiedente accetta integralmente senza eccezione alcuna la sopra riportata struttura finanziaria; ivi comprese le spese e le condizioni riportate nei fogli informativi dell’operazione.

Il Richiedente dichiara, sotto la sua piena responsabilità, di non avere mai subito protesti, procedure esecutive o concorsuali a suo carico, nè azioni legali in genere e garantisce che tutti i dati e le notizie sopra indicati corrispondono a verità, impegnandosi a comunicare tempestivamente tutte le variazioni che potessero sopravvenire. La presente richiesta resta comunque subordinata inderogabilmente all’approvazione da parte di SELLA LEASING S.p.A.; in caso di mancata approvazione e’ da ritenersi nulla e priva di efficacia.

Il Richiedente dichiara di aver ricevuto e conservare copia del Foglio Informativo del servizio, del Documento contenente i Tassi Effettivi Globali Medi e la Guida ABF.

Il sottoscritto firmatario agisce in qualità di titolare, legale rappresentante, procuratore, dichiarandosi munito dei necessari poteri.

RICHIESTA PREVENTIVA DI LOCAZIONE FINANZIARIA SOCIETÀ

Rlf – aziende – 2018-10 v1 (versione ottobre 2018)Rlf – aziende – 2021-05 v1 (versione aprile 2022)

(2)

/*

Il titolare effettivo è una persona politicamente esposta SI NO RICHIEDENTE

Titolare/i effettivo/i – Persona politicamente esposta

RICHIESTA PREVENTIVA DI LOCAZIONE FINANZIARIA

ALLEGATO TITOLARE EFFETTIVI (da compilare per i titolari effettivi non presenti sul modulo di richiesta preventiva di locazione finanziaria)

Denominazione

Cognome e nome Luogo e data di nascita Codice Fiscale

Indirizzo di residenza Documento di identità nr. Luogo e data di rilascio

Tipo Società o Ente

Il titolare effettivo è una persona politicamente esposta SI NO

Cognome e nome Luogo e data di nascita Codice Fiscale

Indirizzo di residenza Documento di identità nr. Luogo e data di rilascio

Il titolare effettivo è una persona politicamente esposta SI NO

Cognome e nome Luogo e data di nascita Codice Fiscale

Indirizzo di residenza Documento di identità nr. Luogo e data di rilascio

Il titolare effettivo è una persona politicamente esposta SI NO

Cognome e nome Luogo e data di nascita Codice Fiscale

Indirizzo di residenza Documento di identità nr. Luogo e data di rilascio

Il Richiedente è consapevole delle responsabilità, anche penali, previste dal decreto legislativo n. 231/07 e conferma i dati qui sopra riportati. Si impegna inoltre a comunicare tempestivamente a SELLA LEASING S.p.A. gli eventuali aggiornamenti degli stessi.

Luogo Data Firma del richiedente

Rlf – aziende – 2018-10 v1 (versione ottobre 2018)Rlf – aziende – 2021-05 v1 (versione aprile 2022)

(3)

Gentile cliente,

in questo documento, la informiamo delle caratteristiche del trattamento dei suoi dati personali (a titolo esemplificativo e non esaustivo; nome, cognome, estremi documento di riconoscimento e copia dello stesso, telefono, indirizzo e-mail) effet- tuato da sella leasing s.p.a. (di seguito la “società”). in particolare, sono qui fornite informazioni su:

1. chi è il titolare del trattamento dei dati?

2. come contattare il Responsabile della protezione dei dati?

3. Quali sono le categorie di dati personali trattati?

4. su quali basi giuridiche e per quali finalità la società tratta i suoi dati?

5. a chi possono essere comunicati i dati?

6. i dati possono essere trasferiti verso paesi al di fuori dell’unione europea?

7. per quanto tempo sono conservati i dati?

8. Quali sono i suoi diritti?

1.Chi è il Titolare del trattamento dei dati?

il titolare del trattamento dei suoi dati personali è sella leasing s.p.a., con sede in Biella (Bi) – 13900, via italia, n. 2.

2. Come contattare il Responsabile della protezione dei dati?

il Responsabile della protezione dei dati (di seguito anche “Rpd” o “dpo – data protection officer”) può essere contattato ai seguenti recapiti:

— indirizzo postale di società sella leasing s.p.a.: Via Italia, n. 2, Biella (BI) – 13900;

— indirizzo e-mail: privacy@sellaleasing.it oppure dpo@sella.it.

3. Quali sono le categorie di dati trattati?

tra i dati personali che la società tratta rientrano, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

— dati identificativi e anagrafici raccolti nell’ambito della relazione con la società (es. nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza, informazioni di contatto, situazione familiare e informazioni sull’istruzione);

— dati Multimediali;

— informazioni sulla sua situazione patrimoniale, reddituale e finanziaria;

— informazioni sui suoi comportamenti nelle relazioni con il comparto dei servizi finanziari come valutazioni sintetiche (es. scoring) emesse da terze parti (es. crif s.p.a.);

4. Su quali basi giuridiche e per quali finalità la Società tratta i Suoi dati?

il trattamento è svolto nel rispetto delle condizioni di liceità previste dal Regolamento ed è limitato a quanto necessario allo svolgimento, da parte della società e/o di terzi per conto della medesima, di attività connesse e strumentali alle seguenti finalità:

a. Adempimento di obblighi di legge

trattamenti necessari per adempiere ad obblighi legali (normativi, regolamentari, imposti da autorità a ciò legittimate dalla legge, da organi di vigilanza e controllo):

• prevenire e contrastare episodi di riciclaggio di denaro e finanziamento del terrorismo (anche comuni- cando le informazioni relative ad operazioni ritenute sospette ad altri intermediari finanziari del Gruppo);

• prevenire e contrastare episodi di frode fiscale e adempiere a obblighi di controllo fiscale e di notifica di eventuali episodi fraudolenti;

• procedere alle prescritte segnalazioni alla centrale Rischi di Banca d’italia;

• per rispondere a una richiesta ufficiale di un’autorità pubblica o giudiziaria debitamente autorizzata.

b. Esecuzione del contratto da Lei stipulato con la Società e attività precontrattuali

trattamenti necessari all’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure pre- contrattuali adottate su richiesta dello stesso:

3. Richiesta pReventiva di locazione finanziaRia società

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

(ReGolaMento Ue 2016/679, di seguito “Regolamento”)

Rlf – aziende – 2021-05 v1 (versione aprile 2022)

(4)

• fornire assistenza e rispondere alle richieste dell’interessato;

• fornire i servizi e/o prodotti richiesti e/o informazioni a essi correlate.

per le suddette finalità, i suoi dati potrebbero essere oggetto di trattamenti automatizzati, solo nei casi previsti dal Regolamento e previa attuazione da parte del titolare del trattamento delle misure appropriate per tutela- re i diritti, le libertà e i legittimi interessi dell’interessato.

c. Perseguire il legittimo interesse della Società

i dati dell’interessato sono trattati dalla società al fine di implementare e sviluppare i prodotti o servizi offerti, per migliorare la gestione del rischio e per difendere i propri diritti, tra cui:

• gestione del contenzioso giudiziale e stragiudiziale;

• attività di tutela del credito, valutazione del merito creditizio e prevenzione del sovraindebitamento mediante l’utilizzo di un indice di affidabilità e solvibilità (c.d. credit scoring);

• conservazione nei sistemi di informazioni creditizie (sic) delle informazioni positive relative alla pun- tualità dei pagamenti;

• stabilire statistiche, test e modelli aggregati al fine di migliorare la gestione del rischio della società o al fine di migliorare i relativi prodotti e servizi;

• gestione it, inclusa la gestione dell’infrastruttura, manutenzione, test e sviluppo it;

• personalizzazione dell’offerta legata ai prodotti e servizi di sella leasing o del Gruppo Banca sella, me- diante:

• miglioramento della qualità dei prodotti o servizi;

• pubblicizzazione di prodotti o servizi che corrispondano alla situazione ed al profilo ottenuti dell’interes- sato.

per questa attività la società individua i destinatari dell’offerta commerciale attraverso criteri non invasivi (es. età, residen- za, servizi sottoscritti ecc.). la società effettua preventivamente una valutazione degli effetti di questa attività sui diritti, gli interessi e le libertà dei destinatari. inoltre, la società permette agli stessi di non beneficiare ulteriormente di questo servizio attraverso la possibilità di esercitare il diritto di opposizione incondizionato, richiedendo l’interruzione immediata del trat- tamento, senza alcun pregiudizio per l’instaurazione, la prosecuzione e la gestione dei rapporti contrattuali con la società.

nei limiti delle specifiche finalità sopra indicate, il trattamento dei suoi dati personali è effettuato attraverso strumenti ma- nuali, informatici e telematici. la società adotta misure organizzative e tecniche adeguate a garantire la sicurezza e la riser- vatezza dei suoi dati personali.

5. A chi possono essere comunicati i dati?

la società può comunicare i suoi dati a soggetti terzi appartenenti alle categorie di seguito riportate:

a. Per adempimento di obblighi di legge:

– soggetti che curano la revisione contabile e la certificazione del bilancio;

– autorità e organi di vigilanza (Uif, Mef, ecc.);

– soggetti pubblici nell’ambito di comunicazioni previste normativamente (es. agenzia delle entrate);

– società di supporto alla prevenzione di frodi;

– Gestori di sistemi di informazioni creditizie (es. crif, assilea);

– altri intermediari finanziari appartenenti al gruppo sella nel caso in cui le sue operazioni siano ritenute “so- spette” ai sensi della normativa antiriciclaggio (articoli 35 e 39 del d. lgs. 90 del 25 maggio 2017), in conformi- tà alle prescrizioni di cui al provvedimento Generale dell’autorità Garante per la protezione dei dati personali del 10 settembre 2009 denominato “Misure relative alle comunicazioni fra intermediari finanziari apparte- nenti al medesimo gruppo in materia di antiriciclaggio”.

b. Per esecuzione del contratto di cui Lei è parte e attività precontrattuali da Lei richiesteci:

– soggetti che gestiscono il recupero crediti e soggetti che forniscono prestazioni di assistenza legale;

– soggetti che supportano le attività di istruttoria, valutazione, erogazione, incasso ed assicurazione del credito;

– centrale Rischi di società d’italia e di altri soggetti privati per valutare il merito creditizio nei casi in cui lei richieda un finanziamento;

– soggetti che forniscono servizi inerenti alle attività contrattuali o precontrattuali;

 – imprese di assicurazione o riassicurazione.

c. Per Legittimo interesse del Titolare:

– autorità di vigilanza e autorità Giudiziaria;

– soggetti che forniscono prestazioni professionali di consulenza e assistenza fiscale e legale;

– enti che hanno prestato Garanzia (ad esempio: Banca Bei; cassa depositi e prestiti; fondo di Garanzia pres- so Medio credito centrale), solo dietro a richiesta specifica;

– soggetti che svolgono attività investigativa.

per i dettagli sui Responsabili del trattamento è possibile contattare l’Ufficio privacy agli indirizzi e-mail privacy@sellaleasing.

it oppure dpo@sella.it.

Rlf – aziende – 2021-05 v1 (versione aprile 2022)

(5)

6. I dati possono essere trasferiti verso paesi al di fuori dell’unione europea?

la Banca può comunicare i suoi dati a sella india software services private limited, con sede in india, sulla base di clau- sole contrattuali tipo, approvate della commissione europea, a garanzia dell’adeguatezza della protezione dei dati, per le seguenti attività di:

– assistenza tecnica

– collaudo delle applicazioni, finalizzato alla messa in funzione. 

i dati oggetto di trasferimento non sono conservati, ma sono oggetto di accesso da remoto continuando, i medesimi, a risie- dere presso il sistema informativo della Banca.

7. Per quanto tempo sono conservati i dati?

la società conserva i dati in una forma che consente l’identificazione dei soggetti interessati per un arco di tempo necessa- rio al conseguimento delle specifiche finalità del trattamento, nel rispetto degli obblighi contrattuali e/o normativi.

per i dettagli sui tempi di conservazione è possibile contattare l’Ufficio privacy della società all’indirizzo privacy@sellalea- sing.it.

8. Quali sono i Suoi diritti?

la informiamo che lei, in quanto soggetto interessato dal trattamento, può esercitare specifici diritti sulla protezione dei dati, riportati nel seguente elenco:

• diritto di accesso: diritto di ottenere dal titolare la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati per- sonali e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali ed informazioni di dettaglio riguardo l’origine, le finalità, le categorie di dati trattati, destinatari di comunicazione e/o trasferimento dei dati ed altro ancora;

• diritto di rettifica: diritto di ottenere dal titolare la rettifica dei dati personali inesatti senza ingiustificato ritardo, nonché l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa;

diritto alla cancellazione (“oblio”): diritto di ottenere dal titolare la cancellazione dei dati personali senza ingiustifi- cato ritardo nel caso in cui:

– i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità del trattamento;

– il consenso su cui si basa il trattamento è revocato e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamen- – i dati personali sono stati trattati illecitamente;to;

– i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale;

• diritto di opposizione al trattamento: diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che hanno come base giuridica un interesse legittimo del titolare e/o al trattamento per finalità di marketing, inclusa la profilazione. in caso di opposizione al trattamento per marketing, i dati personali non sono più oggetto di trattamen- to per tali finalità;

• diritto alla limitazione del trattamento: diritto di ottenere dal titolare la limitazione del trattamento, nei casi in cui sia contestata l’esattezza dei dati personali (per il periodo necessario al titolare per verificare l’esattezza di tali dati personali), se il trattamento è illecito e/o l’interessato si è opposto al trattamento;

• diritto alla portabilità dei dati: diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali e di trasmettere tali dati ad altro titolare del trattamento, solo per i casi in cui il trattamen- to sia basato sul consenso o sul contratto e per i soli dati trattati tramite strumenti elettronici;

• diritto di proporre un reclamo a un’autorità di controllo: fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizio- nale, l’interessato che ritenga che il trattamento che lo riguarda violi il Regolamento ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo dello stato membro in cui risiede o lavora abitualmente, ovvero dello stato in cui si è verifi- cata la presunta violazione.

la informiamo, inoltre, che ha il diritto di revocare in qualsiasi momento il consenso eventualmente prestato a specifiche attività facoltative, fermo restando la liceità del trattamento eseguito antecedentemente alla revoca.

per esercitare i suoi diritti, lei può inoltrare la sua richiesta ai seguenti recapiti:

– indirizzo postale della società sella leasing s.p.a.: Via Italia, n. 2, Biella (BI) – 13900;

– indirizzi email: privacy@sellaleasing.it; dpo@sella.it.

la società le fornisce informazioni relative all’azione intrapresa riguardo alla sua richiesta senza ingiustificato ritardo e al più tardi entro un mese dal ricevimento della stessa.

5. Richiesta pReventiva di locazione finanziaRia società

Rlf – aziende – 2021-05 v1 (versione aprile 2022)

(6)

Gentile cliente,

la informiamo che sella leasing s.p.a., in qualità di titolare del trattamento, per valutare la sua richiesta di leasing e deter- minare la sua affidabilità, utilizziamo alcuni dati che la riguardano; si tratta di informazioni che lei stesso ci fornisce o che otteniamo consultando alcune banche dati.

tali banche dati (sistema di informazioni creditizie o sic) contenenti informazioni circa gli interessati sono consultate per valutare, assumere o gestire un rischio di credito, per valutare l’affidabilità e la puntualità nei pagamenti dell’interessato e sono gestite da privati e partecipate da soggetti privati appartenenti alle categorie che troverà nelle informative fornite dai gestori dei sic.

tali informazioni saranno conservate presso di noi; alcune delle informazioni che lei stesso ci fornisce, assieme alle infor- mazioni originate dal suo comportamento nei pagamenti riguardo al rapporto che si andrà ad instaurare potranno essere comunicate periodicamente ai sic 1. ciò significa che altre banche o finanziarie a cui lei chiederà un altro prestito, un finan- ziamento, una carta di credito, ecc., anche per acquistare a rate un bene di consumo, potranno sapere se lei ha presentato a noi una recente richiesta di finanziamento, se ha in corso altri prestiti o finanziamenti e se paga regolarmente le rate.

il trattamento e la comunicazione dei suoi dati è un requisito necessario per la conclusione del contratto. senza questi dati potremmo non essere in condizione di dar seguito alla sua richiesta.

la conservazione di queste informazioni da parte delle banche dati viene effettuato sulla base del legittimo interesse del titolare del trattamento a consultare i sic.

Trattamento effettuato da Sella Leasing

i dati trattati e conservati presso il titolare del trattamento non sono soggetti a trasferimenti all’esterno dell’Unione europea.

secondo i termini, le modalità e nei limiti di applicabilità stabiliti dalla normativa vigente, lei ha diritto di conoscere i suoi dati e di esercitare i diversi diritti previsti dagli articoli da 15 a 22 del GdpR relativi al loro utilizzo (rettifica, aggiornamento, cancel- lazione, limitazione del trattamento, opposizione ecc.).

lei potrà proporre reclamo all’autorità Garante per la protezione dei dati personali (www.garanteprivacy.it), nonché ricorre- re agli altri mezzi di tutela previsti dalla normativa applicabile.

conserviamo i suoi dati presso la nostra società per il tempo necessario per gestire il suo rapporto contrattuale e per adem- piere ad obblighi di legge (ad esempio per quanto previsto dall’articolo 2220 del codice civile in materia di conservazione delle scritture contabili).

Art. 13 e 14 del Regolamento UE 679/2016 (GDPR) e Art. 6 del Codice di condotta per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti

la presente informativa di cui agli artt. 13 e 14 del Regolamento Ue 679/2016 e art. 6 del codice di condotta è resa anche per conto dei sistemi di infor- mazioni creditizie.

Rlf – aziende – 2021-05 v1 (versione aprile 2022)

1 tali dati, nei limiti delle prescrizioni del Garante, appartengono alle seguenti categorie:

a) dati identificativi, anagrafici e sociodemografici: codice fiscale, partita iva, dati di contatto, documenti di identità, tessera sanitaria, codice iban, dati relativi all’occupazione/professione, al reddito, al sesso, all’età, alla residenza/domicilio, allo stato civile, al nucleo familiare);

b) dati relativi alla richiesta/rapporto, descrittivi, in particolare, della tipologia di contratto, dell’importo, delle modalità di rimborso/pagamento e dello stato della richiesta o dell’esecuzione del contratto;

c) dati di tipo contabile, relativi ai pagamenti, al loro andamento periodico, all’esposizione debitoria anche residua e alla sintesi dello stato contabile del rap- porto;

d) dati relativi ad attività di recupero o contenziose, alla cessione del credito o a eccezionali vicende che incidono sulla situazione soggettiva o patrimoniale di imprese, persone giuridiche o altri enti.

(7)

per ogni richiesta riguardante i suoi dati, utilizzi nel suo interesse il fac-simile presente sul sito www.garanteprivacy.it inol- trandolo alla ns. società:

e/o alle società sotto indicate, cui comunicheremo i suoi dati:

—associazione italiana leasing per la BdcR assilea;

—cRif s.p.a. per eURisc.

troverà sotto i loro recapiti ed altre spiegazioni nella presente informativa.

i suoi dati non potranno essere utilizzati nel processo decisionale automatizzato di una richiesta nel caso in cui tale decisio- ne sia necessaria per la conclusione o l’esecuzione del suo contratto con noi.

le comunichiamo inoltre che per ogni occorrenza può essere contattato il nostro Responsabile della protezione dei dati ai seguenti recapiti:

— indirizzo postale: sella leasing, via italia n. 2, 13900, Biella;

— indirizzo e-mail: privacy@sellaleasing.it oppure dpo@sella.it.

Trattamento effettuato dal Gestore dei SIC

al fine di meglio valutare il rischio creditizio, comunichiamo alcuni dati (dati anagrafici, anche della persona eventualmente coobbligata, tipologia del contratto, importo del credito, modalità di rimborso) ai sistemi di informazioni creditizie, i quali sono regolati, allo stato, dal relativo codice di condotta (provvedimento n. 163 del 12 settembre 2019; sito web www.garan- teprivacy.it) e che rivestono la qualifica di titolare del trattamento. i dati sono resi accessibili anche ai diversi soggetti privati appartenenti alle categorie che troverà nelle informative fornite dai gestori dei sic, disponibili attraverso i canali di seguito elencati.

i dati che la riguardano sono aggiornati periodicamente con informazioni acquisite nel corso del rapporto (andamento dei pagamenti, esposizione debitoria residuale, stato del rapporto).

nell’ambito dei sistemi di informazioni creditizie, i suoi dati saranno trattati secondo modalità di organizzazione, raffronto ed elaborazione strettamente indispensabili per perseguire le finalità sopra descritte, e in particolare estrarre in maniera univoca dal sistema di informazioni creditizie le informazioni a lei ascritte. tali elaborazioni verranno effettuate attraverso strumenti informatici, telematici e manuali che garantiscono la sicurezza e la riservatezza degli stessi, anche nel caso di utilizzo di tecniche di comunicazione a distanza.

i suoi dati sono oggetto di particolari elaborazioni statistiche al fine di attribuirle un giudizio sintetico o un punteggio sul suo grado di affidabilità e solvibilità (cd. credit scoring), tenendo conto delle seguenti principali tipologie di fattori: numero e caratteristiche dei rapporti di credito in essere, andamento e storia dei pagamenti dei rapporti in essere o estinti, eventuale presenza e caratteristiche delle nuove richieste di credito, storia dei rapporti di credito estinti. alcune informazioni aggiunti- ve possono esserle fornite in caso di mancato accoglimento di una richiesta.

i sistemi di informazioni creditizie cui noi aderiamo sono gestiti da:

1. ESTREMI IDENTIFICATIVI: associazione italiana leasinG – assilea

DATI DI CONTATTO: ResponsaBile peR il RiscontRo delle istanze di cUi all’aRt. 9 del codice è as- silea seRvizi surl, con sede in via Massimo d’azeglio n. 33 – 00184 RoMa – tel. 06/9970361 – fax 06.99703688 e-mail: bdcr@assileaservizi.it, sito internet: www.assilea.it

TIPO DI SISTEMA: sia positivo che negativo;

TEMPI DI CONSERVAZIONE: tali tempi sono indicati nella tabella sotto riportata;

USO DI SISTEMI AUTOMATIZZATI DI CREDIT SCORING: si;

ESISTENZA DI UN PROCESSO DECISIONALE AUTOMATIZZATO: no 2. ESTREMI IDENTIFICATIVI: cRif s.p.a. – via fantin n. 1-3 – 40131 Bologna

DATI DI CONTATTo: Ufficio relazioni con il pubblico: via zanardi n. 41 – 40131 Bologna – tel. 051/6458900 – fax 051/ 6458940; e-mail: info.consumatori@crif.com; sito internet: www.consumatori.crif.com

TIPO DI SISTEMA: sia positivo che negativo;

TEMPI DI CONSERVAZIONE: tali tempi sono indicati nella tabella sotto riportata;

USO DI SISTEMI AUTOMATIZZATI DI CREDIT SCORING: si;

ESISTENZA DI UN PROCESSO DECISIONALE AUTOMATIZZATO: no

7. Richiesta pReventiva di locazione finanziaRia società

Rlf – aziende – 2021-05 v1 (versione aprile 2022)

SELLA LEASING S.p.A. Via Italia n. 2 – 13900 Biella (BI) Tel.01525288.1 – Fax 015.3580499

e-mail: privacy@sellaleasing.it sito internet: leasing.sella.it

(8)

cRif s.p.a. aderisce ad un circuito internazionale di sistemi di informazioni creditizie operanti in vari paesi europei e fuori dell’area economica europea e, pertanto, i dati trattati potranno essere comunicati (sussistendo tutti i presupposti di legge) ad altre società, anche estere, che operano – nel rispetto della legislazione del loro paese – come autonomi gestori dei sud- detti sistemi di informazioni creditizie e quindi perseguono le medesime finalità di trattamento del sistema gestito da cRif s.p.a. Questi accordi (denominati cross border data exchange) sono anche funzionali a facilitare l’accesso ai finanziatori di altri stati al sistema di informazioni creditizie eURisc in ottemperanza alle disposizioni dell’articolo 125 del testo Unico Bancario – nonché, reciprocamente, a facilitare ai finanziatori italiani l’accesso a banche dati analoghe presenti in altri stati.

lei ha diritto di accedere in ogni momento ai dati che la riguardano. si rivolga all’Ufficio privacy di sella leasing all’indirizzo privacy@sellaleasing.it, oppure ai gestori dei sic, ai recapiti sopra indicati. allo stesso modo può richiedere la correzione, l’aggiornamento o l’integrazione dei dati inesatti o incompleti, ovvero la cancellazione o il blocco per quelli trattati in violazio- ne di legge, o ancora opporsi al loro utilizzo per motivi legittimi da evidenziare nella richiesta (artt. da 15 a 22 del Regolamento Ue escluso art. 20).

Tempi di conservazione dei dati nei sistemi di informazioni creditizie:

Rlf – aziende – 2021-05 v1 (versione aprile 2022)

Richieste di finanziamento 180 giorni, qualora l’istruttoria lo richieda, o 90 giorni in caso di rifiuto della richiesta o rinuncia alla stessa

Morosità di due rate o mesi poi sanate 12 mesi dalla regolarizzazione

Ritardi superiori sanati anche su transazione 24 mesi dalla regolarizzazione

Eventi negativi (ossia morosità, gravi inadempimenti, sofferenze) non sanati .

Rapporti che si sono svolti positivamente (senza ritardi o altri eventi negativi)

36 mesi dalla data di scadenza contrattuale del rapporto oppure, in caso di altre vicende rilevanti in relazione al pagamento, dalla data in cui è risultato necessario il loro ultimo aggiornamento, e comunque, anche in quest’ultimo caso, al massimo fino a 60 mesi dalla data di scadenza del rapporto, quale risulta dal contratto.

Non oltre 60 mesi dalla data di cessazione del rapporto o di scadenza del contratto, ovvero dal primo aggiornamento effettuato nel mese successivo a tali date. Tenendo conto del requisito della completezza dei dati in rapporto alle finalità perseguite, le predette informazioni di tipo positivo possono essere conservate ulteriormente nel sistema qualora in quest’ultimo risultino presenti, in relazione ad altri rapporti di credito riferiti al medesimo interessato, informazioni creditizie di tipo negativo concernenti ritardi od inadempimenti non regolarizzati.

Dati relativi al primo ritardo sono utilizzati e resi accessibili agli altri partecipanti Decorsi 60 giorni a) dall’aggiornamento mensile; b) in caso di mancato pagamento di almeno due rate mensili consecutive; c) quando il ritardo si riferisce ad una delle ultime due scadenze di pagamento. I dati sono resi accessibili dopo

l’aggiornamento mensile relativo alla seconda rata consecutivamente non pagata.

(9)

9. Richiesta pReventiva di locazione finanziaRia società

OBBLIGHI DEL CLIENTE Art. 22

1. i clienti forniscono per iscritto, sotto la propria responsabilità, tutte le informazioni necessarie e aggiornate per consentire ai soggetti obbligati di adempiere agli obblighi di adeguata verifica.

2. per le finalità di cui al presente decreto, le imprese dotate di personalità giuridica e le persone giuridiche private ot- tengono e conservano, per un periodo non inferiore a cinque anni, informazioni adeguate, accurate e aggiornate sulla propria titolarità effettiva e le forniscono ai soggetti obbligati, in occasione degli adempimenti strumentali all’adegua- ta verifica della clientela.

DEFINIZIONE DI TITOLARE EFFETTIVO

art. 1 – comma 2 nel presente decreto legislativo si intendono per… (omissis) … pp) “titolare effettivo”: la persona fisica o le persone fisiche, diverse dal cliente, nell’interesse della quale o delle quali, in ultima istanza, il rapporto continuativo è istaurato, la prestazione professionale è resa o l’operazione è eseguita.

Art. 20

1. il titolare effettivo di clienti diversi dalle persone fisiche coincide con la persona fisica o le persone fisiche cui, in ultima istanza, è attribuibile la proprietà diretta o indiretta dell’ente ovvero il relativo controllo.

2. nel caso in cui il cliente sia una società di capitali:

a. costituisce indicazione di proprietà diretta la titolarità di una partecipazione superiore al 25 per cento del capitale del cliente, detenuta da una persona fisica;

b. costituisce indicazione di proprietà indiretta la titolarità di una percentuale di partecipazioni superiore al 25 per cento del capitale del cliente, posseduto per il tramite di società controllate, società fiduciarie o per interposta persona.

3. nelle ipotesi in cui l’esame dell’assetto proprietario non consenta di individuare in maniera univoca la persona fisica o le persone fisiche cui e’ attribuibile la proprietà diretta o indiretta dell’ente, il titolare effettivo coincide con la persona fisica o le persone fisiche cui, in ultima istanza, è attribuibile il controllo del medesimo in forza:

a. del controllo della maggioranza dei voti esercitabili in assemblea ordinaria;

b. del controllo di voti sufficienti per esercitare un’influenza dominante in assemblea ordinaria;

c. dell’esistenza di particolari vincoli contrattuali che consentano di esercitare un’influenza dominante.

4. Qualora l’applicazione dei criteri di cui ai precedenti commi non consenta di individuare univocamente uno o più titolari effettivi, il titolare effettivo coincide con la persona fisica o le persone fisiche titolari di poteri di amministrazio- ne o direzione della società.

5. nel caso in cui il cliente sia una persona giuridica privata, di cui al decreto del presidente della Repubblica 10 febbraio 2000, n. 361, sono cumulativamente individuati, come titolari effettivi:

a. i fondatori, ove in vita;

b. i beneficiari, quando individuati o facilmente individuabili;

c. i titolari di funzioni di direzione e amministrazione.

6. i soggetti obbligati conservano traccia delle verifiche effettuate ai fini dell’individuazione del titolare effettivo.

Riferimenti normativi D.LGS. 21/11/2007 N. 231 e s.m.i.

Rlf – aziende – 2021-05 v1 (versione aprile 2022)

(10)

DEFINIZIONE DI PERSONA POLITICAMENTE ESPOSTA

art. 1 – comma 2 nel presente decreto legislativo si intendono per… (omissis) … dd) “persone politicamente esposte”: le persone fisiche che occupano o hanno cessato di occupare da meno di un anno importanti cariche pubbliche, nonché i loro familiari e coloro che con i predetti soggetti intrattengono notoriamente stretti legami, come di seguito elencate:

1. sono persone fisiche che occupano o hanno occupato importanti cariche pubbliche coloro che ricoprono o hanno ricoperto la carica di:

1.1 presidente della Repubblica, presidente del consiglio, Ministro, vice-Ministro e sottosegretario, presidente di Regione, assessore regionale, sindaco di capoluogo di provincia o città metropolitana, sindaco di comune con popolazione non inferiore a 15.000 abitanti nonché cariche analoghe in stati esteri;

1.2 deputato, senatore, parlamentare europeo, consigliere regionale nonché cariche analoghe in stati esteri;

1.3 membro degli organi direttivi centrali di partiti politici;

1.4 giudice della corte costituzionale, magistrato della corte di cassazione o della corte dei conti, consigliere di stato e altri componenti del consiglio di Giustizia amministrativa per la Regione siciliana nonché cariche analoghe in stati esteri;

1.5 membro degli organi direttivi delle banche centrali e delle autorità indipendenti;

1.6 ambasciatore, incaricato d’affari ovvero cariche equivalenti in stati esteri, ufficiale di grado apicale delle forze armate ovvero cariche analoghe in stati esteri;

1.7 componente degli organi di amministrazione, direzione o controllo delle imprese controllate, anche indiret- tamente, dallo stato italiano o da uno stato estero ovvero partecipate, in misura prevalente o totalitaria, dalle Regioni, da comuni capoluoghi di provincia e città metropolitane e da comuni con popolazione complessiva- mente non inferiore a 15.000 abitanti;

1.8 direttore generale di asl e di azienda ospedaliera, di azienda ospedaliera universitaria e degli altri enti del servizio sanitario nazionale.

1.9 direttore, vicedirettore e membro dell’organo di gestione o soggetto svolgenti funzioni equivalenti in organiz- zazioni internazionali;

2. sono familiari di persone politicamente esposte: i genitori, il coniuge o la persona legata in unione civile o convivenza di fatto o istituti assimilabili alla persona politicamente esposta, i figli e i loro coniugi nonche’ le persone legate ai figli in unione civile o convivenza di fatto o istituti assimilabili;

Rlf – aziende – 2021-05 v1 (versione aprile 2022)

Source

“https://123dok.org/document/yevnnjp7-richiesta-preventiva-di-locazione-finanziaria-societ%C3%A0.html”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐
Clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete #dessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Il presente sito contiene link ad altri siti Internet, che non sono sotto il controllo di #adessonews; la pubblicazione dei suddetti link sul presente sito non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di #adessonews dei relativi siti e dei loro contenuti; né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima.

L’utente, quindi, riconosce che #adessonews non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. #adessonews, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per i link ad altri siti Internet e/o per i contenuti presenti sul sito e/o nei suddetti siti.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui



Source

“https://www.prestitosociale.it/news/2022/05/08/richiesta-preventiva-di-locazione-finanziaria-societa-adessonews/”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐
Clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

 
Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione richiesta.
Riceverai in tempi celeri una risposta.